Skip to content

STELLA SANGUE SPIRITO @ArtVerona

octobre 14, 2017

13 – 16 Ottobre 2017
STELLA SANGUE SPIRITO
Eva MAGYAROSI, Alexandre D’HUY, Gianluigi Maria MASUCCI

Pad.12 / stand GT5
Ingresso Re Teodorico, Viale dell’Industria – 37135 Verona

Il bellissimo libro di Claudio Parmiggiani, Stella Sangue Spirito, è sempre presente ad Analix Forever. La poesia è la voce dell’immagine.

Il libro è del 1995, ed è stato pubblicato inizialmente grazie a un genialissimo collezionista di Brescia, Carlo Clerici, che me l’aveva regalato, più di dieci anni fa… e da allora è sempre con noi. Mi piace sfogliarlo spesso – e quando quest’anno abbiamo deciso di tornare a Verona per la fiera, ho pensato a tre artisti i cui i lavori sono costantemente in relazione con i testi di Parmiggiani. Stella, Sangue, Spirito: tutti e tre! Ma se devo dare un segno a ciascuno, direi Stella per Éva Magyarósi, Sangue per Alexandre d’Huy, e Spirito per Gianluigi Maria Masucci.

Tutti e tre

«Miliardi di granellini d’infinito. L’infinito stesso depositato sulla terra. Il deserto è una clessidra, è il tempo.»

«Un’opera cresce dentro con una gestazione lentissima, di cui non possiamo prevedere la durata, per poi apparire alla luce improvvisamente, come un’immagine liberatrice, come un fiore dell’anima.»

Eva Magyarosi

«L’ombra nel gioco dell’infanzia» «Lungo i canali stellati»

«Eppure avevamo progettato più volte di salire con una scala fino alla Luna».

«Un’opera come una stella inchiodata al cielo».

Alexandre d’Huy

«Mentre il sole sorgeva rosso nell’alba
Versavo una tazza di sangue in un prato verde».

«Il sangue del colore, non il colore del sangue»

«Una goccia di inchiostro assorbita lentissimamente come una stella che muore Nell’infinito della pagina»

Gianluigi Maria Masucci

«Seduto davanti a una tela bianca per dar senso al giorno. »

«Guardare un quadro a occhi chiusi guardare tutto a occhi chiusi. »

«Nel bianco qualcosa dal nulla. » «Scrivere, dipingere il silenzio. »

«Il bianco il colore e la voce del silenzio. »

«Quasi sempre ho preferito il nero tra tutti i colori perché né la quintessenza, ma anche, credo, per una mia preferenza per tutto ciò che è notturno. »

Estratti da Stella, Sangue, Spirito di Claudio Parmiggiani, Actes Sud, 2003.

Per saperne di più clicca qui.

Publicités
No comments yet

Laisser un commentaire

Entrez vos coordonnées ci-dessous ou cliquez sur une icône pour vous connecter:

Logo WordPress.com

Vous commentez à l'aide de votre compte WordPress.com. Déconnexion /  Changer )

Photo Google+

Vous commentez à l'aide de votre compte Google+. Déconnexion /  Changer )

Image Twitter

Vous commentez à l'aide de votre compte Twitter. Déconnexion /  Changer )

Photo Facebook

Vous commentez à l'aide de votre compte Facebook. Déconnexion /  Changer )

w

Connexion à %s

%d blogueurs aiment cette page :